Mese: aprile 2014

Gruppo Avamposti

Con piacere segnalo la nascita del “Gruppo Avamposti” una ricerca collettiva, un laboratorio di creazione

Gruppo Avamposti

avamposti 8 copia3 copia [Avamposti n. 8 © Alfio Catania]

Il Gruppo degli Avamposti è un progetto e laboratorio culturale che nasce dall’incontro tra tre artisti: Daniele Baron, Alfio Catania, Paola Lovisolo. Si riporta qui il Manifesto del gruppo.

I.
“Noi abitiamo gli Avamposti”

Noi abitiamo gli Avamposti: la nostra terra è sempre al confine, all’orizzonte di ciò che si sa. Abbiamo antenne per captare segnali da un territorio nemico e seducente, abbiamo organi nuovi e sconosciuti per sentire, tracciamo nuove mappe per lasciare cadere le vecchie come pelli di serpente.
Oggi giorno cosa significa davvero creare, se non ancor più che comunicare un’insofferenza profonda dello spirito rapito in una corsa veloce verso una globalizzazione schematica, senza sostegni né un futuro idoneo per terminare una vita in condizioni accettabili? L’artista ha il dovere di dedicare una sorta di sorveglianza intellettuale riguardo il tempo in cui vive.
Il gruppo artistico Avamposti è un sistema di affinità…

View original post 580 altre parole

Annunci

Il diario di Hermes di Daniele Baron – II° estratto (proposta di Sonia Lambertini)

Su Words Social Forum pubblicato un II° estratto de “Il diario di Hermes”

Words Social Forum

 […]

giorno n. XII (divorare)

all’inizio del mondo – in principio –
c’è un essere gigante solo bocca che divora tutto:
lo nomino provvisoriamente ed in modo approssimativo “Prima Bocca”, ma so che anche questo stesso nome verrà divorato, perché esso mangia tutto, anche i nomi propri
divora vorace i fiumi, le piante, tutte le specie di animali, le stelle, l’Uomo e la Donna, tutti gli uomini e tutte le donne, le nuvole, i pensieri, i sogni, la luce, l’aria, Tutto, tutto il creato e l’increato
una fame non potrebbe mai essere saziata e in fondo non lo sarà mai:
essendo l’universo infinito, ci sarà sempre qualche cosa da inghiottire
non ha denti per sminuzzare, per triturare, per ridurre tutto a poltiglia, non ha stomaco, non ha succhi gastrici, né enzimi per digerire, è solo bocca: deve inghiottire tutto
la sua fame è infinita
è una fame senza pungolo e…

View original post 3.972 altre parole