Mese: marzo 2013

Ricettacolo

Sgomberare lo spazio
renderlo liscio e bianco
è poco ciò che ho da tramandare
forse solo il Mistero
come un grumo nero e cupo
da sciogliere e ancora cullare
e tradurre
e ancora ai posteri che mai conoscerò donare
e raggrumare di nuovo
nulla
intanto raggiungo la materia ricettacolo
che mi abita da sempre
dove la forma eterna e eternamente
nuova e da sempre modellata
accarezzo modellandola con timore
di spezzare
è evidente: tutto è sempre nuovo
si ripete tutto: acceca
una luce troppo forte
come la notte
tutto